Tipologia : Itinerari Storico-Artistici G1

Percorrendo la statale 223 in direzione Siena, poi a destra per una carrareccia e infine 10 minuti a piedi incontriamo le Rovine di Roselle.

 
Roselle, una delle più importanti città dell’ Etruria settentrionale, romanizzata alla fine del III sec. A.C. e sede di un vescovato nell’alto medioevo, fu poi abbandonata. Presenta interessanti resti della cinta muraria alta fino a 5 mt.; gli scavi hanno portato alla luce anche i resti della città romana: foro, strade, basiliche e residenze signorili e su un colle parti di un piccolo anfiteatro che in estate fa da cornice suggestiva a concerti e rappresentazioni di teatro antico.

Luoghi da vedere

  1. Punta Ala e Isolotto dello Sparviero
  2. Bagno di Roselle
  3. Terme di Betitio Perpetuo Arzygio
  4. Necropoli del Serpaio
  5. Mura di Cinta
  6. Tabernae lungo il Decumanus Maximus di Roselle
  7. La chiesa medievale e l'area cimiteriale
  8. Basilica dei Bassi
  9. Anfiteatro romano
  10. Tino di Moscona

GeoPaesaggio "Uccellina"