Tipologia : Itinerari Geo-Naturalistici G1

Le Crete Senesi rappresentano uno dei più interessanti e caratteristici paesaggi della Toscana, la zona è formata da un suggestivo paesaggio collinare, fatto di rilievi erosi nel corso dei secoli dalle intemperie, spoglio di vegetazione, dove si alternano calanchi (solchi prodotti dall'erosione dell'acqua nei terreni argillosi o marnosi) e biancane (affioramenti argillosi e marnoso-argillosi del pliocene, spogli di vegetazione, di colore biancastro) che, a tratti, sembrano formare un paesaggio lunare. Altra caratterisitica del paesaggio sono i cipressi e pini piantati lungo le strade e attorno alle fattorie per fare da frangivento. L'aspetto del paesaggio delle Crete Senesi varia, e di molto, con la stagione, infatti ogni periodo dell'anno presenta una nota di colore dominante, che viene esaltata dalla nudità del paesaggio, una natura fatta di colori assai inconsueti, come il grigio dell'argilla ed il giallo del solfato, il verde intenso dei campi di grano in primavera, che si tramuta in giallo durante l'estate.

Luoghi da vedere

  1. Castello di Leonina
  2. Castello di San Fabiano
  3. Abbazia di Monte Oliveto Maggiore
  4. Chiusure
  5. Asciano
  6. Tumolo del Molinello
  7. Necropoli etrusca di Poggio Pinci
  8. San Cristoforo a Rofeno
  9. San Vito in Versuris
  10. Torre a Castello
  11. Biancane di Leonina
  12. San Florenzio

GeoPaesaggio "Crete senesi"