Tipologia : Itinerari Turistici G1

La parte occidentale dell'Isola d'Elba è quella di origine più recente. Il territorio è prevalentemente montuoso, caratterizzato dall'imponente presenza del massiccio del Monte Capanne, che con i suoi 1018 metri di altezza è la vetta più alta dell’Arcipelago Toscano, mentre più modesti sono i rilievi vicini alla fascia centrale, tra i quali domina il Monte Tambone con 379 metri. Il Monte Capanne è un plutone, nato da due grossi corpi di magma che sono risaliti in superficie e poi raffreddatisi all’interno della crosta terrestre, formando i granodioriti e i graniti dell’Elba occidentale, mentre alla base si trovano brevi tratti di rocce sedimentarie frammiste ad intrusioni ofiolitiche e porfiriche.

Le coste sono alte e rocciose, con spiagge di sabbia o ghiaia e articolate in profondi seni marini (golfi di Procchio e della Biòdola a nord, golfo di Campo a sud).

Il paesaggio è tra i più suggestivi e panoramici, per i paesaggi vegetali dominati dalla macchia mediterranea (erica, mirto, corbezzolo, fillirea, pistacea, cisti), alla quale si affiancano boschi ad alto fusto (Marciana, Poggio), ginestre, agavi, eucalipti. Sul litorale è intenso lo sfruttamento turistico, soprattutto in corrispondenza degli abbassamenti della costa, dove si infittiscono gli insediamenti alberghieri e residenziali.

Luoghi da vedere

  1. Portoferraio
  2. Torre della Linguella
  3. Forte Stella
  4. Forte Falcone
  5. Scoglietto
  6. Capo Bianco
  7. Golfo del Viticcio
  8. Villa napoleonica di San Martino
  9. Grotta della spiaggia della Paolina
  10. Marciana Marina
  11. Torre degli Appiani
  12. Fortezza Pisana
  13. Santuario della Madonna del Monte
  14. Capo di Sant'Andrea
  15. Punta Nera

GeoPaesaggio "Isola d'Elba"