Tipologia : Itinerari Turistici G1

La riserva naturale Alto Merse è un'area naturale protetta della Regione Toscana istituita nel 1996. Occupa una superficie di 2.000 ha nella provincia di Siena.
La Riserva è situata a sud-ovest della città di Siena e racchiude un lungo tratto del fiume Merse e parte dei suoi affluenti (torrente Ricausa, torrente Rosia, torrente La Gonna). Nelle zone di affioramento delle rocce silicee appartenenti al Gruppo del Verrucano la vegetazione è caratterizzata da boschi di caducifoglie in cui prevale il cerro, una querce che si adatta bene ai terreni silicei. Nella parte bassa dei versanti, in condizioni più fresche, è ben rappresentata assieme al cerro anche la rovere. I castagneti costituiscono, dopo le cerrete, l’habitat boschivo più diffuso della Riserva, grazie all’intervento dell’uomo che ha selezionato il castagno dove era già presente o lo ha piantato dove il terreno e le condizioni climatiche lo consentivano (Tappa 01).
La possibilità di sfruttare l’energia del fiume fece inoltre nascere numerosi mulini da grano (Tappe 03 - 04 -05).


Informazioni e contatti:

Provincia di Siena - Servizio Riserve Naturali
Telefono 0577/241416/14
e-mail riservenaturali@provincia.siena.it

http://www.riservenaturali.provincia.siena.it
http://www.parks.it/riserva.alto.merse/index.php

Luoghi da vedere

  1. Museo del Bosco e della Mezzadria
  2. Chiesa di San Bartolomeo ad Orgia
  3. Molino del Palazzo
  4. Molino del Pero
  5. Molino Serravalle
  6. Ponte della Pia
  7. Torrente Rosia e i sistemi di fratturazione
  8. Eremo di Santa Lucia
  9. Castello di Montarrenti
  10. Miniera di Camporedaldi

GeoPaesaggio "Dorsale Monticiano-Roccastrada"