Tipologia : Beni Geologici
Accessibile in macchina

L’area di Tre Fiumi è un’aspra e selvaggia conca a circa 750 metri di quota interessata da cave e ravaneti, in particolare dalla spettacolare cava, ormai abbandonata, denominata “le Tagliate”, che porta ancora il cartello  Henraux all’ingresso. La tipologia della cava è un raro esempio di cantiere estrattivo con una cortina di roccia attraversata da un grande taglio a filo elicoidale. Nell’area sono ancora preservati alcuni gli edifici di servizio dell'attività di escavazione del marmo. La zona di Tre Fiumi è stata sede del terminal di carico dei blocchi e misure dei marmi della ferroviaria marmifera dell’Alta Versilia, attiva dal 1923 al 1947 e “poggio caricatore” di molte delle cave della società Anonima S.Henraux nell’area di Arni. La località deve il nome alla confluenza di tre rami fluviali del Canale del Freddonee della Tùrrite Secca.

 

Informazioni e contatti:

Società Henraux
http://www.henraux.it/

Itinerario "Da Massa al Monte Sumbra"