Tipologia :
Accessibile in macchina

L'attuale chiesa sorge su un pianoro all'interno delle mura senesi del paese. Si pensa che sia stata eretta nel Trecento, a sua volta costruita sopra un oratorio del settimo secolo. L'attuale edificio si presenta con una facciata in stile toscano molto semplice, con un portale sormontato da un frontone triangolare ed un piccolo rosone che si apre al centro. Sul lato destro vi è il campanile del 1915, che sostituì un campanile spagnolo a velademolito a causa di un fulmine. La navata laterale è sorretta da un sottostante tunnel praticabile lungo una trentina di metri, alla cui fine vi è l'antica cappella di Santa Croce, che ospitava l'antico ospedale di Santa Maria Ausilatrice e dove morì Michelangelo Merisi da Caravaggio.

Itinerario "Porto Ercole e la costa orientale"