Tipologia : Fortificazioni
Accessibile in macchina

La Torre dell'Avvoltore fu costruita dagli Aldobrandeschi in epoca medievale come punto strategico di avvistamento verso sud. I Senesi nel 1459 la ricostruirono interamente, dandole l'attuale aspetto fortificato. Nel 1566 gli Spagnoli effettuarono una serie di lavori di riqualificazione e potenziamento del complesso, per meglio integrarlo nel più funzionale e moderno dispositivo difensivo costiero, nell'ambito del quale svolgeva efficaci funzioni di avvistamento e di segnalazione, potendo comunicare visivamente con il Forte Stella a est e con Torre Ciana a ovest. La torre fu dismessa a partire dalla prima metà dell'Ottocento, con l’annessione di monte Argentario al Granducato di Toscana e venne venduta a privati solo dopo l'Unità d'Italia.

Itinerario "Porto Ercole e la costa orientale"